GS_Grafologia_H

La perizia calligrafica è utilizzata in particolar modo in ambito giudiziario, ed è una tecnica volta ad accertare se un testo sia di paternità di un determinato soggetto.
L’analisi grafica invece, compara diverse scritture e mira a trovare un giudizio sul carattere sull’identità del soggetto del mezzo scrivente.
Entrambe sono svolte da Gianni Spoletti, attraverso una strumentazione di analisi all’avanguardia e con l’aiuto di esperti.

Le tipologie di consulenza grafologica giudiziaria sono varie, tra cui:

  • Accertamenti su firme;
  • Testamenti olografico;
  • Lettere anonime;
  • Documenti manoscritti, contraffatti o alterati;
  • Grafo patologia;
  • Documentoscopia, esami merceologici di carte e inchiostri,
  • Datazione di documenti manoscritti con esami chimico degli inchiostri;
  • Sovrapponibilità dei tratti con olografia canoscopica;
  • Rilevazione di solchi ciechi in  scritture cancellate;
  • Esami grafologici documentali con ultravioletto, infrarosso e luce radente.